Fotografato l’esopianeta più vicino

E’ stato fotografato l’espianeta più vicino. Si tratta di VHS 1256b, lontano da noi 40 anni luce e orbitante attorno a una stella nana rossa molto giovane. Del pianeta è stata ottenuta l’immagine e lo spettro dal quale, malgrado la temperatura ancora molto alta, è stata rilevata la presenza di vapore acqueo e di metalli leggeri.

L'immagine del pianeta e lo spettro registrato. Crediti: Gabriel Pérez, SMM (IAC)

L’immagine del pianeta e lo spettro registrato. Crediti: Gabriel Pérez, SMM (IAC)

L’osservazione è stata fatta al GTC-Gran Telescopio Canarias, collocato a 2400 metri a Las Palmas. Per saperne di più: L’esopianeta più vicino fotografato.

Ma sopratutto venite al Planetario, vi aggiorneremo su tutte le novità dal cielo profondo.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>