Materia oscura che emette luce oscura ?

Una piccola percentuale del materia oscura nel nostro universo potrebbe essere in grado di interagire con sé stessa attraverso una sconosciuta forza oscura, formando atomi oscuri e probabilmente anche emettere luce oscura. Non pensate che i fisici teorici siano andati completamente fuori di testa, perché questa forma di materia oscura, ha alcune conseguenze cosmologiche che gli astronomi possono osservare. Mentre la materia oscura tradizionale forma aloni sferici attorno alle galassie, questa forma più interattiva di materia oscura avrebbe “dinamiche simili alla materia ordinaria”, ha detto il fisico teorico Andrey Katz, che è un post-doc presso l’Università di Harvard e co-autore di un articolo è apparso 23 maggio su Physical Review Letters. “Può può formare un disco molto simile al disco galattico della Via Lattea.

La materia oscura costituisce circa il 23% della materia totale dell'Universo

La materia oscura costituisce circa il 21% della materia totale dell’Universo, quella ordinaria, che osserviamo e di cui siamo fatti, solo il 4%.

La novità che A.Katz e il suo team propongono è che alcuni tipi di materia oscura potrebbero avere interazioni complesse. Potrebbero essere soggetti a una forza oscura che colpisce solo la materia oscura. “Sarebbe simile alla nostra forza elettromagnetica”, ha detto Katz. E vorrebbe dire “la materia oscura può emettere questi fotoni oscuri” che permetterebbero che si raffreddi favorendo la formazione di un disco. “Sappiamo che la materia oscura è in gran parte sotto forma di alone sferico”, ha detto Reece. “Ma ci potrebbero essere diversi tipi di materia oscura, e forse il 10 per cento di essa fa dischi. Questo vincolo è compatibile con ciò che osserviamo”. L’ipotesi potrebbe essere confermata dalle osservazioni di Gaia, veicolo spaziale dell’Agenzia Spaziale Europea, che dovrà mappare i moti di un miliardo di stelle nella nostra galassia. Se esiste un disco di materia oscura, la sua influenza gravitazionale potrebbe essere rivelata attraverso una tale mappa. Per saperne di più: Strange Dark Matter Interactions Could Create Galactic Disks and Dark Light

Ma sopratutto venite al Planetario, vi aggiorneremo su tutte le novità sull’Universo.