Perché Marte ha perso la sua atmosfera?

L’attuale atmosfera di Marte è molto rarefatta ma si ritiene che, nel lontano passato, quattro miliardi di anni fa, fosse molto più densa e che, unitamente ad una temperatura più favorevole, consentisse la presenza di acqua liquida con oceani, laghi e fiumi. Come il pianeta rosso è potuto diventare un deserto ostile e privo di vita? Per rispondere a questo interrogativo ieri è stata lanciata la nuova missione della NASA, la sonda MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN) dalla base di Cape Canaveral. Studierà gli strati superiori dell’atmosfera marziana per trovare prove dell’ipotesi secondo cui la trasformazione dell’atmosfera sarebbe stata indotta dalla perdita del campo magnetico, probabilmente causata dall’impatto di un gigantesco asteroide.

La sonda MAVEN della NASA rivelerà la storia dell'atmosfera di Marte.

La sonda MAVEN della NASA rivelerà la storia dell’atmosfera di Marte.

L’assenza del campo magnetico avrebbe esposto l’atmosfera all’azione del vento solare che l’avrebbe lentamente spazzata via. Per saperne di più: Il lancio di Maven, in missione per scoprire il passato di Marte.

Ma soprattutto venite al Planetario, vi aggiorneremo su tutte le novità dal Pianeta Rosso!